Perchè comperare una barca:
Se hai cliccato significa che la curiosità del titolo ha stuzzicato le tue idee... o sei già Armatore, oppure stai pensando di diventarlo.

Sappiamo tutti che mantenere una barca per la  media delle "tasche" italiane è cosa non da poco, però, bisogna soffermarsi su alcune cose tutt'altro che sottovalutabili.

Molti di noi arrivano il fine settimana stanchi, fiacchi ed un po' depressi, si affronta il week end con l'ansia del volersi "ricaricare" a tutti i costi, altrimenti  il lunedi seguente non si sarà in grado di affrontare la settimana lavorativa.

Un mare di idee su come divertirsi affollano la mente, però poi, anche organizzare il diversivo a volte diventa un lavoro, e così il lunedi mattino ci ritroviamo ancora più "scarichi" o peggio, se ciò che abbiamo fatto non ci ha aiutato al rilassamento ci sentiamo spiritualmente impoveriti.

A questo punto il desiderio di "staccare" con la mente si fa sempre più  incessante, l'idea bombarda il cervello come un martello pneumatico che spacca il muro per creare un bel buco vuoto, del vuoto più vuoto, quel genere di vuoto dove ti lasci andare e navighi senza limiti, senza confini e con le tue sole fantasie.... ebbene, a questo punto, prima di rischiare di spendere i soldi dai medici bisogna spenderli per la barca.

Quanti di voi hanno provato il piacere di mollare gli ormeggi di notte e fermarsi nel buio, distendersi in coperta e guardare il cielo?

Il rumore del silenzio è il suono non sentito più bello.

Ogni respiro ti penetra sino alla punta dei piedi, ti purifica, ti rigenera, ti aiuta a vedere la realtà "dal di fuori" tutto diventa relativo, il capo-ufficio, il nemico ed anche l'amico, in quel momento sei tu e basta, ti concentri a dedicare i  pensieri per te, la cosa più importante che hai e per questo motivo devi fare qualcosa di unico, astratto ed interiormente forte, entri in simbiosi con l'universo ed in quel preciso momento cominci a ricaricarti....

Ecco perchè bisogna comperare una barca!


 
 
 
Powered by Phoca Gallery