BUSSOLA

L'invenzione della bussola si attribuisce ai cinesi ed ai vichinghi. certo che i cinesi ne facessero uso  come strumento di navigazione gi  dall'anno 1100 .
Fu introdotta in Europa nel XII secolo probabilmente attraverso gli Arabi.
Il primo riferimento all'uso della bussola nella navigazione nell'Europa occidentale il "De nominibus ustensilium" di Alexander Neckam (1180-1187).
L'uso della bussola fondamentale in mare aperto, utilizzata con un orologio ed un sestante   un accuratissimo sistema di navigazione. Questo strumento ha migliorato la navigazione facilitando i commerci marittimi e i viaggi per mare rendendoli pi sicuri ed efficienti.

Quella da noi  proposta copia di un modello secolo 18
Nel '700  fu molto di moda possedere delle bussole da taschino impreziosite da smaltatura e protette da casse in ottone simili a quelle degli orologi dell'epoca . Il valore stesso dell'oggetto ne limitava la diffusione.

Alcuni oggetti  meritano di essere salvati e considerati patrimonio storico-scientifico, avendo contribuito nello sviluppo della conoscenza e tecnologia dell'uomo. Si desidera restituirgli il giusto spazio nella memoria, evitandogli l'oblio in cui potrebbero andare incontro.

bussola-aperta
Image Detail
bussolachiusa
Image Detail
 
 
 
Powered by Phoca Gallery